Welcome to Sumweb!
  • +39 328 27 45 449
  • 40100 Bologna ITALY
Get a Quote
Houston, abbiamo il Piano…
aziende, comunicazione, news, visual marketing, web marketing

Houston, abbiamo il Piano…

Molte aziende, per questioni di tempo, si affidano a servizi di terze parti per tamponare alcune loro falle organizzative.
Faccio un esempio pratico: un' impresa che non ha la minima idea da dove iniziare per espandersi su altri mercati ha bisogno di un area manager o export manager che la guidi nel suo percorso. Sul mercato ci sono aziende apposite che vendono proprio questi servizi di supporto: mettono a disposizione delle organizzazioni un loro dipendente per tot ore al mese a seconda della tipologia di richiesta.

Per l'azienda il vantaggio di poter contare su un consulente non dipendente da terze parti, è incommensurabile perché il consulente free lance, a differenza del dipendente, avrà come obiettivo la crescita del cliente e farà di tutto per ottenerla: sa bene che se essa si materializzerà, anche lui guadagnerà proporzionalmente di più.
Per questo il piano editoriale che propongo in questo articolo avviene senza intermediazione di terze parti, ma unicamente tra il cliente e Sumweb.
Di questo le aziende nella loro scelta in outsourcing ne devono essere consapevoli perché la differenza è sia sostanziale che strutturale.

Obiettivo del Piano Editoriale:
L’obiettivo del piano editoriale è l’implementazione di una strategia di comunicazione digitale, definita in accordo con la Direzione, finalizzata ad intercettare l’interesse di nuovi clienti verso nuovi prodotti / lavorazioni aziendali su nuove aree di mercato ed a rafforzare il legame con quelli già acquisiti.

Strumenti del Piano Editoriale:
Utilizzo come principali strumenti di sviluppo, il sito, il blog, la newsletter, il canale Youtube, il profilo instagram, facebook e Linkedin. I contenuti multimediali via via realizzati sono pubblicati sui differenti canali così da rendere la strategia di comunicazione nel suo insieme coerente e coordinata.

Monte ore minimo:
La durata complessiva del piano editoriale è di 12 mesi, rinnovabile a scadenza.
Dalla mia esperienza diretta stimo un monte ore mensile di 16 da suddividere su due giornate di lavoro 8+8 da svolgere in azienda (il 30% può essere svolta in modalità telelavoro).
16 ore mensili è il quantitativo minimo per perseguire un’efficace attuazione del piano editoriale che è quindi composto da 192 ore su base annua. Tali ore, ove non utilizzate dall’azienda entro i 12 mesi, saranno comunque fruibili nell’anno seguente.

Competenze fornite:
Le competenze fornite vertono su 4 aree differenti a supporto dei processi decisionali organizzativi:

  • Area strategica: definizione degli obiettivi di medio lungo periodo, eventi, fiere, definizione dei segmenti di pubblico a cui destinare la comunicazione istituzionale, selezione degli argomenti sensibili, di cosa mostrare al pubblico e cosa no, stesura del piano.
  • Area visual: realizzazione format canale video e canali social, video aziendali in 4k anche con ausilio di drone, aggiornamento company e brochure, di nuovi elementi di grafica coordinata per fiere od eventi, di servizi fotografici per lavorazioni strategiche e per tecnologia, realizzazione storie su instagram.
  • Area contenutistica: realizzazione format contenuti tecnici per sito, redazione di contenuti per sito, blog, newsletter, social media, eventi, digital pr.
  • Area operativa: trasferimento liste clienti / fornitori su database, ricerca di nuovi clienti per espansione e consolidamento database, lettura dati ed analisi dei feedback tramite analytics a supporto all’area commerciale, supporto redazionale stesura preventivi, supporto relazioni commerciali con clienti e digital pr, supporto processi di approvvigionamento materie prime e semilavorati (buyer activity), ottimizzazione costi di approvvigionamento, gestione comunicazioni di corporate per fiere ed eventi, gestione campagne promozionali a pagamento su Google (i crediti ore non includono i budget di campagna).

Le competenze fornite sono svolte proporzionalmente e ragionevolmente al credito ore prescelto ed alle priorità espresse dall’azienda. (Esempio: se l’azienda ha priorità imminente di avere 3 video di presentazione per una fiera, il monte ore dei primi mesi sarà dedicato interamente all’editing video a discapito delle altre possibili attività, salvo diversi accordi.)

Per maggiori dettagli sul piano editoriale personalizzato per la vostra azienda potete contattarmi utilizzando il form a piè di pagina.

Hai bisogno di un piano editoriale per la tua azienda?

    By clicking on the "Send Request" button you consent to the processing of your personal data in order to receive an answer to the request, as indicated in the Privacy Policy.

    Please follow and like us:

    Iscriviti alla Newsletter

    E riceverai sulla tua casella di posta il coupon sconto da 10 € da utilizzare sullo Shop, gli aggiornamenti degli ultimi foto quadri pubblicati, le novità sul mondo Sumweb!

    Call Now ButtonCall Now
    Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial
    Facebook
    YouTube
    LinkedIn
    Instagram
    WhatsApp